Alexis Lex Rosas

nato nel 1988 a Lima (Perù) ma milanese d’adozione, laureando in Scienze dei Beni Culturali e diplomato in Architettura e Design. In arte semplicemente Lex Rosas. La passione per la fotografia è maturata girando per le vie della sua città, Milano che, inevitabilmente, è diventata il suo soggetto preferito. Un turista della propria città. Finito il liceo, cinque anni fa, ha preso la sua macchina fotografica e ha iniziato a fissare nei suoi scatti gli edifici che avrebbe tanto voluto progettare –  se fosse diventato architetto –  visitandoli e quasi abbracciandoli con lo sguardo. Col passare del tempo il suo archivio fotografico ha iniziato a crescere sempre di più accumulando foto a colori che poi ha sentito l’esigenza di trasformare in bianco e nero: “Eliminando ogni cromia, nel b/n riuscivo ad ottenere un rilievo maggiore delle forme preesistenti creando nuove architetture cittadine.”

Le storie di Alexis