Carla Cerati

Fotografa e scrittrice, Carla Cerati (Bergamo 1926- Milano2016) inizia la sua carriereanei primi anni Sessanta. Il suo primo libro fotografico , Morire di classe, a cura di Franco e Franca Basaglia che racconta la condizionale manicomiale italiana ,viene pubblicato da Einaudi nel1969 .e il suo primo romanzo ,Un amore fraterno, nel 1973. Numerosi suoi romanzi ricevono premi e riconoscimenti letterari.
Lungo il corso della sua carriera di fotografa segue, in una ricerca personale e continua, differenti temi che si intersecano tra loro: documenta eventi di cronaca sociale e politica, di evoluzione del costume e di trasformazione urbanistica. Guarda con interesse le attitudini e i cambiamenti nel mondo dei giovani, segue da vicino tutto ciĆ² che appartiene al mondo della cultura, italiana e straniera.

Le storie di Carla