P-519-RI – The Perfect Boundary

Fotografie e testo di Eleonora Pannunzi

 Esistono nel mondo 157 triplici frontiere: i punti esatti di terraferma in cui tre confini di tre diversi Paesi si incontrano. Una di queste sorge sulle Alpi Orientali; tra le Carniche, le Giulie e le Caravanche in un’unica catena montuosa nascono l’Italia, la Slovenia e l’Austria. 

P-519-RI è la sigla incisa sul cippo di cemento in cui questi tre confini co-esistono perfettamente. Il progetto fotografico “The Perfect Boundary” si dirama da quelle coordinate, ne esplora strade e paesaggi per indagarne l’equilibrio. 

I territori attorno al confine sembrano essere figli dello stesso luogo: un unico mondo sospeso, in cui la potenza della contaminazione sfocia in un soffocante e nostalgico scenario. Attraverso l’apparente assenza umana, le immagini sembrano domandare: cosa sono i confini se non convenzioni culturali? La separazione è soltanto un’illusione, perché è proprio nelle aree più prossime alle frontiere che si respira la più potente fratellanza. Eppure, le contraddizioni della storia hanno portato le Alpi Orientali ad essere un palcoscenico della Grande Guerra: un evento che ha costretto l’uomo a combattere per definire i suoi stessi confini. Una tragedia eterna che sembra essersi poggiata come rugiada sulle foglie, aver scolpito le rocce, aver contaminato l’aria di una natura meravigliosa, scenografia di un estraniamento che offre la previsione di un malinconico destino. La solitudine.

Echo, di Karl Putrih.  Scultura del 1954 nel piazzale del Museo d’Arte Moderna di Lubiana

Strada statale località Kalce, Logatec – Slovenia

Valico abbandonato di Fusine, Rateče Planica. Il passo separa le alpi Giulie a sud e le Caravanche a nord. Si trova a 15 km a sud di Villaco a 60 km a nord-est di Udine e a 70 km a nord-ovest di Lubiana, mentre Arnoldstein è 6 km più a nord. In inverno il valico è uno dei posti più freddi di tutta la regione Friuli-Venezia Giulia.

Valbruna, Saisera Wild Track – 20 km dal confine 

Strada Statale località Rateče– 2 km dal confine

Abitazione in Bohinjska Bela

Caserma medaglia d’oro Alpino D’Incau Solideo, Ugovizza

Strada Statale località Vrhnika

Cimitero, Cerkev sv. Marjete

Chiesa, Cerkev sv. Marjete

Strada Statale Seltschach Località Arnoldstein – 6 km dal confine

Albergo Regina abbandonato, Tarvisio 

Strada Statale località Podkoren

Strada Statale località Jesenice

Valbruna, Saisera Wild Track – 20 km dal confine 

Parco della Grande Guerra, Abschnitt-Saisera

Parco della Grande Guerra, Abschnitt-Saisera