Campagna dei cento – Roma Romae Romae

Fotografie di Paolo Cenciarelli
Testo di Giacomo Guidi

 

La prima declinazione di una città sono le sue persone che nel viverla nel tempo e nella sua storia ne diventano specchio, riflettendo l’immagine di una realtà molto più grande di un solo territorio.
Con il concetto Ab urbe condita Tito Livio tracciava una linea di riferimento per definire il momento della fondazione della città di Roma. Il perimetro identificato nella terra stabiliva un confine capace di imporre un prima e un dopo la fondazione nella storia della città, un parallelo storico e territoriale che implicava la testimonianza della realtà a partire dalla fondazione di Roma.
La narrazione della Roma attuale passa attraverso i volti dei personaggi selezionati, creando un parallelo con quell’immagine imperiale della Roma raccontata da Livio, nelle rappresentazioni a mezzo busto degli imperatori.
Come delle guide contemporanee, immerse nel loro tempo, i 100 personaggi selezionati e catturati dall’obiettivo fotografico di Paolo Cenciarelli ci mostrano un lato professionale e quotidiano della città. Una nuova Roma fatta di intelligenze collettive capaci di tracciare una linea temporale inedita che raccoglie in sé le esperienze dei protagonisti, in un viaggio nella mitologia attuale della città.
Il nostro perimetro traccia la Storia della Roma contemporanea attraverso i volti che ne sono simbolo e sostanza. L’intento, così come per lo storico latino, è narrare l’epopea del popolo romano, il centro ideale della sua storia rappresentato dall’immagine umana e non dal ruolo nella società. L’iconografia creata rappresenta una rivalutazione del linguaggio visivo chenaviga nelle declinazioni dell’immagine attraverso il corpo.Un itinerario fatto di volti e quartieri, facce e lavori che incarnano persone e professionisti.
Una città fatta di tante città da attraversare tramite occhi ed espressioni dei suoi animatori.Lasciare un segno nel 2021 come fu fatto nel I secolo nel mondo romano. È la vocazione dell’asimmetria, nelle parole del filosofo Emmanuel Levinas, percepita come una responsabilità collettiva: «Nell’insieme del mondo, come lo spettacolo del mondo, l’altro uomo emerge da tale insieme precisamente con la sua apparizione come volto».

 

 

 

Paolo Secondino
Maura Teofili e Francesco Montagna di Carrozzerie n.o.tLuca MaleontePietro RuffoIossellianiMassimiliano TonelliDavid ParenzoBeatrice ZamponiGianluca MarzianiOlivia MagnaniAllegra Pazienti
Lupo Lanzara

Valerio TrapassoCamilla AlibrandiHERTiziano RizzutiLorenza BaroncelliWhitesquareLorenzo BassettiSilvia SimoncelliAndrea SibaldiLuca MamoneScarfulLuce Cardinale

Stefano CiavattaFara e Daniela di Fhateoff
Eleonora GalliToni CutroneTommaso SalaroliSimone SalvatoriCristiano LeoneGiuseppe FantasiaFrancesco Cianfarani di The Roman PostCarlo PratisStudio NaessiNanni Scardina

Alberto BloiseStefano PapaYari Gabbai
Andrea De SicaGabriele SaliniEnzo GalloLuciano MonosilioPanzooSergio PascucciTarzanNathania ZeviChiara Barzini

 

Claudio GuerrieriLorenzo LeonettiFederico Russo e Matteo BrogiottaZazie RusconiAurelia e Ines Musmeci GrecoGraziano GrazianiRiccardo RuiniDiletta BellottiStefano CipollaNicola GerundinoSimone Be CoolPaulo Lucas Von Vacano

Fabio ColicchiElisa AmorusoSimone AlbensiDonato PiccoloMichelangelo RicciEnzo d’AntonioClaudia GianvenutiMonica MasciocchiGiannandrea Russo

Angelo CricchiLola KolaGiulio Rock
Chiara TagliaferriNicolas BallarioLady MaruSimone MenassèDonato DozzyThe FoodersMichele LottiFrancesco DobrovicAmir IssaaGiovanna MirabellaRaffaele Costantino


Dark Pyrex

Maria Azzurra e Giulia di MintlistDionigi
Denny The RedLisa Ferlazzo NatoliMarco MoikanoLorenzo ImbesiMassimo SterpiEmilia GaritoMarco Del BeneDetshororeGiuseppe MolinariConrad TorselloBenny LucheriniGiacomo MazzariolGabriele MoriniGiacomo GuidiPaolo CenciarelliBruno di Cafè TwinGiorgia CerulliCarlotta CerulliDavid QuayolaClaudia CottrerMalcom Pagani

Clara Tosi Pamphilj