Sonia Marin

Sonia Marin nasce a Padova il 25 febbraio 1971. Vive a Milano dal 1989, dove accanto all’attività professionale di fotografa freelance, coltiva anche quella di autrice. Dal 1998 collabora con l’Istituto Europeo di Design in qualità di Docente del Dipartimento di Fotografia con corsi di formazione e stile al 1° anno in italiano, corsi pratici/studio Portfolio personale al 2° anno inglese e 3° anno italiano, accompagnando gli studenti al diploma come supervisore di tesi; dal 1994 lavora nel campo della fotografia pubblicitaria still-life realizzando redazionali per numerose testate e collaborando con importanti aziende nel settore della moda e dell’arredamento.Si distingue come Relatore nella sezione “Fotografia Pubblicitaria” alla 6° edizione della Convention Internazionale Orvieto Fotografia 2004. Fra il 2013 e 2014 realizza un progetto fotografico per Unicredit interamente in analogico dal titolo “Sketches of Milan, sguardi d’autore sulle UniCredit Tower”, divenuto poi libro fotografico edito da Skira. Attualmente sta lavorando ad un prossimo progetto/libro autobiografico in b/n dedicato alla città di Londra.

Esordisce con una Mostra Itinerante che la porta ad esporre e vendere le proprie immagini al Copenhagen Visual Art (1993), a Washington e nella Ashuah Irvin Gallery di Boston (1994), presso il Genève Photographic Center e a Barcellona (1995).
Partecipa a Collettive Internazionali con lavori di ricerca personale : a Tokyo per la Celebrazione del 30° Anniversario di Zoom Magazine (2004); a Mosca in occasione della 7° edizione PhotoBiennale con il Progetto “Mirror” presso il Moscow Museum of Modern Art (2008); OURS gallery – worldwide online (2018).
A Collettive Nazionali nella città di Milano, Galleria d’ Arte Il Castello, mostra di fotografi esordienti per Emergency (1997); Milano, Fotoforum – Festival della fotografia al femminile (1998); Milano, Mostra collettiva autori di via Farini, “Care of” (1999); Milano, Outlook Express, selezione autori per l’Anniversario dell’Archivio di via Farini, (2000); Milano, Palazzo della Triennale, “Il Chiaroscuro della Violenza” (2000) con “Apnoea”; nella città di Firenze presso Immaginaria ArtiVisive Gallery con “Faglie Emotive” (2008); Bibbiena (Ar) presso il CIFA ( Centro Italiano della Fotografia ) in occasione de “La magia della Polaroid” con “Smile, please” (2009); a Torino in occasione di Photissima Art Fair esposizione Photocontainer con “Smile, please” (2015). Sue Mostre Personali hanno avuto luogo in città italiane tra cui: Milano, Centro Filologico Milanese (1992) con “Persona”; Padova, FotoPadova (1993) e Milano Spazio Agfa-Gavaert (1998) con “Immaginando”; Arco (TN) Atelier Segantini (2002) e Padova, Galleria SottoPasso della Stua (2004) con “So simple”; Milano, Galleria GAV con “2, due minuti” (2006); Codigoro, PomposArte, Abbazia di Pomposa, con “ Finalmente a casa “ (2011); Milano, P.zza Gae Aulenti, con “ Sketches of Milan “ (2014).
Premi.
Vince il Primo Premio al Concorso Fotografico Nazionale, FotoPadova (1993); Primo Premio al Concorso Nazionale “Francesco Bertozzi”, Novara (1995); Primo Premio al Concorso Nazionale Miglior Portfolio -Premio Pizzocchero- Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino (1995). Nel 1996 supera le selezioni di Miglior Autrice al Concorso Femminile Photoforum PascquArt di Bienne. Vince il Secondo Premio al Concorso di Fotografia Contemporanea “Federico Vender”, Arco di Trento (2002).Menzione speciale per il Progetto Fotografico più completo e di qualità al Concorso FNAC “ Talento Fotografico “ Milano 2006. Primo Premio per la migliore fotografia artistica dell’anno in campo commerciale, alla 10°edizione di “Master”, Festival Internazionale della fotografia a Mosca 2006.

Le storie di Sonia